Programma per modificare e convertire tante immagini contemporaneamente

Programma per modificare e convertire tante immagini contemporaneamente

Voto (19 voti)

Licenza: Gratis

Autore: NCH Software

Versione: 7.31

Compatibile con: Windows

Voto

Licenza

(19 voti)

Gratis

Autore

Versione

NCH Software

7.31

Compatibile con:

Windows

Gratuito e completo: ecco i più grandi pregi di Pixillion Image Converter, un editor per foto digitali capace di gestire tutti i principali formati, anche quelli ormai obsoleti.

Chi non ha mai avuto l'esigenza di modificare una fotografia? Non sempre si ha il tempo, infatti, di posizionarsi con attenzione e valutare tutte le possibili variabili che influiscono nella qualità finale di uno scatto. Questo avviene anche ai più esperti nel settore fotografico, che infatti ricorrono spesso ai filtri e alle impostazioni di correzione presenti nei costosissimi programmi professionali. Pixillion è un'ottima alternativa a tali software, disponibile però in versione completamente gratuita, senza vincoli alle funzioni nell'uso.

Quando si lavora con programmi gratuiti, una delle più grandi paure è l'assenza di supporto per alcuni formati chiave: un esempio è il RAW, che è stato ideato da alcuni produttori di attrezzature professionali per conservare le immagini senza nessuna compressione (quindi senza il rischio di perdere anche la più piccola percentuale di qualità nello spostamento fra una cartella e l'altra). I problemi sorgono quando i software non sono in grado di riconoscere tali formati: basti pensare al CR2, tipico delle fotocamere digitali Canon, che in alcuni casi si può gestire solo con delle apposite utility proprietarie. Con Pixillion Image Converter questi problemi si dimenticheranno presto: il supporto è garantito per un'enorme quantità di formati, a partire dal più semplice PNG fino ai meno comuni TIFF, PPM, NEF, MOS e tanti altri.

Importante sottolineare, quindi, come la professionalità di Pixillion non si trovi nella disponibilità dei filtri e delle impostazioni di correzione automatica, che di certo non sono paragonabili (soprattutto per quantità e coordinazione degli algoritmi) a quelle contenute nei pacchetti da migliaia di euro; meglio considerare piuttosto la versatilità generale, che grazie alla compatibilità fra più piattaforme e la rapidità nel completamento dei comandi può essere affiancata senza problemi alle esigenze di chi ha fatto della fotografia il proprio mestiere. Purtroppo la versione gratuita ha una durata di due settimane, che comunque sono più che sufficienti per testare approfonditamente le funzionalità offerte e decidere se queste valgano l'acquisto.

L'inglese è l'unica lingua disponibile, caratteristica che non dovrebbe essere un problema al giorno d'oggi, in cui l'uso dei software di editing è spesso legato a questo particolare vincolo. L'interfaccia è molto semplice nonostante le decine di funzioni fra cui scegliere, e il grado di personalizzazione - seppur non paragonabile a quello di alcune altre piattaforme - è buono. In caso di dubbi sul funzionamento di una certa funzione, si può accedere alle guide apposite, che potranno guidare gli utenti meno navigati nella selezione di ciò che fa al caso proprio. Tutte le operazioni di base (caricare le immagini da modificare, confermare o annullare una variazione di uno o più parametri, rinominare il file, convertire i formati e così via) sono strutturate per essere portate a termine con facilità.

Anche se il produttore non ha indicato particolari soglie nell'utilizzo delle risorse hardware, fin dalla prima prova è semplice rendersi conto di quanto Pixillion sia rapido, fatta eccezione per le modifiche particolarmente pesanti dal punto di vista dell'elaborazione. Per i computer meno recenti quindi, che non dispongono di una scheda video esterna o integrata abbastanza prestante, meglio provare la versione gratuita prima di pensare all'acquisto. Una nota positiva è data dallo spazio occupato, davvero ridotto: meno di mezzo MB, una quantità irrisoria se rapportata alla capienza media degli hard disk nel mercato consumer.

Pro
  • Interfaccia molto semplice e di facile memorizzazione
  • Comandi rapidi personalizzabili con scorciatoie
  • Supporto alla maggior parte dei formati
  • Possibilità di convertire le immagini in documenti PDF
Contro
  • Manca del tutto la lingua italiana
Pro
  • Si possono modificare più foto nello stesso momento
  • Converte le immagini in formato PDF
  • E' estremamente facile da usare
  • I formati supportati da questo programma sono davvero tantissimi
  • L'interfaccia è facile ed intuitiva
  • Convertendo un'immagine in un formato differente, puoi recuperare spazio sul disco
Contro
  • Si possono apportare piccoli cambiamenti alle immagini
  • Il programma è disponibile solo in lingua inglese

Pixillion Free Image Converter è un eccellente convertitore di immagini che permette di apportare delle modifiche predefinite a tutte le foto che vuoi, contemporaneamente ed in diversi formati.

Normalmente, quando si scattano delle foto di fretta, ci possono essere tanti dettagli che vanno corretti per rendere le immagini più belle e definite. In questo caso, Pixillion Free Image Converter ci sarà di grande aiuto per ottenere delle fotografie di alto livello. Impostando dei parametri che possono essere usati su tutte le foto, sarà facile e veloce aggiustare buona parte degli elementi quali il formato, le dimensione, il punto dove posizionare il testo, ecc.

Una volta fissati i parametri, con un singolo click possiamo cambiare tutto in un attimo. Certo, non si tratta di un programma di fotoritocco professionale e non ci sono centinaia di opzioni e funzioni ma solo quelle importanti. In ogni caso supporta decine di formati in entrata come PNG, GIF, JPG, JPEG, TGA, TIF, TIFF, RAS, PGF, PPM, CR2, KDC, NEF, PEF, ARW, SRF, ERF, MOS, RAW, R3D ed in uscita come GIF, JPG, PDF, TGA e molti altri ancora.

Convertendo da un formato all'altro, non solo potrai vedere quei file che non riuscivi a vedere prima ma potrai anche recuperare prezioso spazio su disco perchè alcuni formati occupano un numero minore di MB.

Pixillion Free Image Converter è in prova gratuita per 14 giorni. Se vuoi continuare ad usarlo devi acquistarlo.

L'utilizzo è davvero semplicissimo. Dopo averlo installato, carica un'immagine o più immagini che possono anche essere di diverso formato. Seleziona il formato di uscita e clicca il tasto Converti. le foto selezionate verranno convertite e tutte avranno le stesse modifiche in pochi attimi.

La lingua disponibile è l'inglese, l'ultima versione disponibile è la 2.61 e occupa davvero pochissimo spazio sul disco: soli 485 KB. Il programma è compatibile con Windows XP, 7 e 8.

Pro
  • Si possono modificare più foto nello stesso momento
  • Converte le immagini in formato PDF
  • E' estremamente facile da usare
  • I formati supportati da questo programma sono davvero tantissimi
  • L'interfaccia è facile ed intuitiva
  • Convertendo un'immagine in un formato differente, puoi recuperare spazio sul disco
Contro
  • Si possono apportare piccoli cambiamenti alle immagini
  • Il programma è disponibile solo in lingua inglese

Screenshots di Pixillion Free Image Converter